• 14 Aprile 2024

Epistème News

Rivista di comunicazione scientifica e medicina integrata

Arte e pratica della pazienza

DiACR

Intorno al pensiero di Paola Di Cori sul corpo e la malattia

Autori: Marilena Fatigante, Clotilde Pontecorvo

Arte e pratica della pazienza
Arte e pratica della pazienza
Marilena Fatigante, Clotilde Pontecorvo
Pagine 356
€ 28,00
ISBN 9788831392198

“Viviamo con la sensazione di non apparire, di non contare, di non controllare, di non potere, di non…” Sono le parole che Paola Di Cori (2012), studiosa tra le pensatrici più lucide e generative degli studi di genere in Italia, applicava alla condizione del soggetto femminile, piagato storicamente da una percezione di impotenza e marginalità identitaria, di esclusione dalla scena pubblica e dalle sedi decisionali societarie. “Non controllare, non potere”… sono parole che potrebbero essere altrettanto applicabili alla condizione del soggetto paziente, etimo singolare perché traduce, nel participio presente (agente) la condizione di chi è invece passivo (patisce) rispetto ad una condizione e una pena. Pubblicato a cinque anni dalla sua morte, questo libro traduce le riflessioni che Paola Di Cori ha intessuto in una serie di seminari e di conversazioni con amiche/i e colleghe/i intorno alla condizione dell’essere paziente. E, come era lo spirito pluridisciplinare e irrequieto della storica e saggista, dalla “inesauribile curiosità intellettuale” (Pontecorvo, 2018), il volume offre una visione ampia, variata e mobile sui temi del corpo, della malattia, della cura e della comunicazione terapeutica con il malato. In un’epoca che ci vede uscire a fatica da una lunga percezione di inabilità e soggezione e che ci ha (forse) aperti alla coscienza di essere soggetti di medesime, universali condizioni di vita e morte, guardare alla malattia e alla sofferenza come esercizio di pazienza può fornire una chiave originale per partecipare al senso e al fluire, ordinario e casuale, delle cose della vita.


  • Arte e pratica della pazienza
    “Viviamo con la sensazione di non apparire, di non contare, di non controllare, di non potere, di non…”. Sono le parole che Paola Di Cori, studiosa tra le pensatrici più lucide e generative degli studi di genere in Italia, applicava alla condizione del soggetto femminile, piagato storicamente da una percezione di impotenza e marginalità identitaria, di esclusione dalla scena pubblica e dalle sedi decisionali societarie.
  • Guarire con la nuova medicina integrata
    Nella mente di molti – ricercatori, medici e pazienti – si sta facendo strada la convinzione che non esista una sola e unica medicina. A fianco di quella accademica e sperimentale operano sempre più spesso altre medicine, che sondano percorsi “alternativi”, naturali, complementari. Il corpo e il cervello parlano fra loro e si influenzano reciprocamente, nella salute come nella malattia. Il corpo e il cervello parlano fra loro e si influenzano reciprocamente, nella salute come nella malattia.
  • Ikigai per il successo
    Ikigai per il successo. Scopri il tuo talento e realizzalo. Il nuovo libro di Giulietta Bandiera ci aiuta a comprendere il nostro valore aggiunto. Una scoperta straordinaria a cui questo libro vuole guidarci affinché possiamo realizzare le nostre più profonde aspirazioni, trovando la nostra personale via per il successo e la felicità.
  • Mitocondrio Mon Amour
    L’arte di invecchiare bene, mantenendosi il più a lungo possibile in salute, si può imparare. Non è mai troppo presto, né troppo tardi, per scoprire i vantaggi dell’attività fisica e di una corretta alimentazione. Certo queste sono le basi. Anche condurre una vita attiva, ricca di stimoli e di esperienze, di curiosità e di voglia di fare è altrettanto fondamentale. Prendendo spunto dal tema dell’invecchiamento Enzo Soresi, medico pneumologo, oncologo e studioso di neuroscienze, ci conduce attraverso le profonde trasformazioni che la medicina ha conosciuto negli ultimi anni.
  • Oltre il Cancro: 21 passi verso la salute.
    Il libro di Giulietta Bandiera propone un nuovo modo di affrontare la malattia oncologica attraverso un percorso di 21 passi: un percorso per capire, per guarire, per andare oltre il cancro. Sull’argomento cancro esistono testi scientifici e libri divulgativi, manuali pratici ricchi di consigli sulla corretta alimentazione o sulla prevenzione primaria e secondaria. In questo panorama, il libro di Giulietta Bandiera riesce a distinguersi tanto per il rigore quanto per l’originalità dell’approccio e per la novità dei contenuti.