• 14 Aprile 2024

Epistème News

Rivista di comunicazione scientifica e medicina integrata

Ikigai: scopri il tuo talento

DiACR

Per sapere di più su questo straordinario metodo che applica un’antica saggezza alle esigenze del mondo moderno, abbiamo incontrato Giulietta Bandiera, giornalista e autrice del libro Ikigai per il successo. Scopri il tuo talento e realizzalo (Lit Edizioni). Giulietta ha una grande esperienza come formatrice di Ikigai con corsi organizzati in tutt’Italia.

Come ci si accosta all’IKIGAI?

Innanzitutto facciamo riferimento a un test attraverso il quale è possibile raccogliere un notevole numero di informazioni sulla persona. Informazione che vengono poi sintetizzate un solo concetto finale che le contiene tutte. Si tratta quindi di un procedimento paragonabile a quello che nell’omeopatia consiste nel raccogliere l’essenza di un fiore o di una pianta.

Giulietta Bandiera, giornalista formatrice e autrice del libro Ikigai per il successo. Scopri il tuo talento e realizzalo (Lit Edizioni)
Giulietta Bandiera

Tutti possono fare il test individualmente, o è meglio rivolgersi a uno specialista?

Io consiglio a tutti, in un primo approccio, di provare prima da soli, eventualmente utilizzando il mio manuale. In seguito si potrà approfondire i risultati ricorrendo alla guida di un trainer. Quasi sempre però, la maggioranza dei miei lettori, finisce per chiedermi un riscontro del risultato che ha ottenuto.

Come ha scoperto l’IKIGAI?

Per caso, leggendo un libro, e poi approfondendo attraverso una ricerca personale la conoscenza di questo metodo, fino a elaborare una mia tecnica personale. Mi sono subito riconosciuta nell’Ikigai, poiché oltre alla logica richiede alcune delle caratteristiche che mi sono proprio: una buona dose di intuito, una certa conoscenza delle parole, dei simboli e della natura umana. Tutte cose che sono da sempre oggetto della mia ricerca personale e professionale. Perciò ho cominciato a sperimentarlo, e a testarlo su parenti e amici, ottenendo risultati a dir poco sorprendenti, fino a scoprire che il mio IKIGAI è precisamente fare l’IKIGAI, ovvero sintetizzare la vita delle persone in un concetto solo che però le rappresenti come il loro abito più bello.

Che reazioni hanno le persone nel momento in cui scoprono questo “tesoro nascosto”?

In genere provano un forte senso di commozione, sentendosi finalmente riconosciuti per quello che realmente sono. Alcuni addirittura piangono di gioia, altri provano un grande senso di rilassatezza e di pace, poiché l’IKIGAI li ha rivelati prima di tutto a loro stessi.

Quindi l’IKIGAI cambia la vita?

La vita si trasforma profondamente nel momento in cui comprendiamo che cosa è veramente essenziale per noi, qual è la nostra “specialità” per così dire, la ragione per cui siamo venuti a questo mondo, poiché da quel momento cominciando a cooperare col nostro destino invece di subirlo, fino a comprendere che ne siamo i veri artefici.

Per approfondire leggi anche: Ikigai: elisir di salute e lunga vita

Se ogni persona è unica, allora l’IKIGAI è diverso per ciascun individuo?

Quasi sempre sì. Guardi per capire meglio come funziona, possiamo fare l’esempio dei colori. Esistono solo sette colori dell’iride. Ma, le sfumature possibili di ciascun colore sono infinite. Ogni persona dunque ha la sua propria sfumatura, unica e inconfondibile. Ed è proprio quella sfumatura che l’IKIGAI ci aiuta a identificare. Può capitare pertanto che due persone abbiano un IKIGAI analogo, ma esso viene declinato in baso alla sua esperienza di vita, in modo tale da calzare addosso a loro e solo a loro, proprio come la scarpetta della fiaba calzava soltanto a Cenerentola.

L’IKIGAI ha anche effetti benefici sulla salute e sulla longevità. In che modo?

Se conosci qual è lo scopo della vita, tutto acquisisce un priciso senso, un chiaro sigificato. E finisci per vivere a pieno e con maggiore gioica ogni giorno. Più generale riesci ad attribuire il giosto valore alle cose, agli altri e, soprattutto a te stesso. Questo ha indubbi benefici effetti sulla salute. Ti fa svegliare ogni mattina col desiderio di fare il prossimo passo. Per questo motivo nessuno dovrebbe andarsene in giro senza conoscere il suo IKIGAI. Sarebbe bello se in futuro i medici lo prescrivano come uno dei più potenti strumenti di prevenzione e di cura.

Se vuoi richiedere un IKIGAI personalizzato o organizzare un corso di formazione, puoi contattare direttamente Giulietta Bandiera scrivendo una email al seguente indirizzo: giuliettabandiera@yahoo.it